Image
Bambino che legge in piedi
Photo by Ismail Salad Hajji dirir on Unsplash

Storytelling

Raccontare storie è un'arte che affascina e coinvolge; raccontare in inglese aiuta a immergersi nella lingua e facilita la comprensione.

L’obiettivo dell’attività è di avvicinare i bambini alla lingua e favorire la comprensione globale di un testo ascoltato.

L’attività di storytelling è ottima per sviluppare l’ascolto e la comprensione in una lingua diversa da quella madre. Inoltre la metodologia dello storytelling permette ai bambini di apprendere un nuovo lessico e familiarizzare con nuove strutture... divertendosi! Fondamentale in uno storytelling efficace è l’affiancamento di immagini che facilitino la comprensione e, ovviamente, una lettura animata e mimata.

È stato dimostrato che i bambini siano naturalmente propensi ad ascoltare storie e, nel caso dello storytelling in lingua inglese, si offre ai destinatari la possibilità di fare un vero e proprio “bagno linguistico” che può essere poi affiancato da attività utili ad agevolare la sistematizzazione dei nuovi saperi.

A seconda delle età è possibile scegliere storie diverse che possano catturare l’attenzione degli ascoltatori, ma è importante semplificare le storie e ridurle in “chunks” - frasi brevi e semplici - che facilitino la comprensione.

Contenuti correlati