Come funziona

Durante l'estate, la chiusura prolungata delle scuole genera nei bambini e nei ragazzi una naturale perdita degli apprendimenti.

Questo fenomeno è particolarmente presente nei contesti più deprivati e a rischio povertà educativa, dove nei minori si riscontrano spesso condizioni di privazione materiale e culturale, che ne causano un limitato accesso alle risorse educative extra-scolastiche.
 
Questa estate, a causa dell'emergenza Covid-19 e della conseguente chiusura delle scuole, si accentua il rischio  della perdita di apprendimento e di motivazione allo studio e il consequenziale aumento della povertà educativa e della dispersione scolastica nel nostro paese.
 
Save the Children e Fondazione Agnelli, con il sostegno di Fondazione Bolton Hope e il supporto delle organizzazioni Partner locali, promuovono il progetto Arcipelago Educativo che ha come obiettivo di favorire il benessere psicofisico di bambine/i,  ragazzi e ragazze, il consolidamento e il recupero di competenze di base e trasversali, la relazionalità tra pari e sostenere un più adeguato clima educativo in famiglia.
 
Nell'ambito del progetto, questo sito vuole offrire un patrimonio di risorse che educatori, genitori e ragazze e ragazzi possono utilizzare per svolgere e organizzare attività presso i centri educativi estivi, a scuola, a casa, in famiglia o in qualsiasi altro posto, in gruppo o da soli. Nell’ambito delle tante risorse ed esperienze educative è possibile utilizzare dei filtri di ricerca per area di interesse, tema, competenze ed età, così da trovare l’attività più adatta per sostenere al meglio il loro apprendimento. 
 
Il progetto Arcipelago Educativo fa parte della campagna Riscriviamo il futuro lanciata da Save the Children per promuovere opportunità educative ai bambini, alle bambine e agli adolescenti ai tempi del Covid-19.