Image
Intervista
Photo by Kate Oseen on Unsplash

Intervistiamo il quartiere

Attraverso l'esplorazione del quartiere e le interviste agli abitanti, ragazzi e ragazze possono ricostruire la storia di un luogo, confrontando le diverse fonti raccolte.

La storia orale è una metodologia di raccolta delle fonti che ha un grande valore per rendere “vivi” molti temi storici. Attraverso le testimonianze delle persone che hanno vissuto un certo evento o hanno attraversato un certo luogo, è possibile restituire alla ricostruzione storica dei fatti una coloritura esperienziale che non è altrimenti rilevabile dalle carte d’archivio.

Esplorando il quartiere in cui si trova la scuola e  intervistando gli abitanti, gli studenti e le e studentesse possono raccogliere in modo autonomo fonti e testimonianze necessarie a ricostruirne la storia.

È importante ricordare che la memoria dei testimoni è fallibile e che le storie di alcune persone non sono da interpretare come “verità assoluta”. Approcciarsi con l’incrocio e l’intersezione delle diverse tipologie di fonti, permette ai giovani di praticare in modo semplice e pratico quello che Marc Bloch definiva il “mestiere di storico”.

Un'attività a cura di Associazione culturale di Promozione Sociale LAPSUS – Laboratorio di analisi storica del mondo contemporaneo.

Scarica la scheda attività:

Contenuti correlati