Image
Un ragazzo e una ragazza si guardano negli occhi
Eye for Ebony on Unsplash

Tutto per tutti? La condivisione della propria identità nei social

Un gioco di gruppo per capire cosa, come, con chi condividere la propria identità nei social.

Cosa vuol dire comunicare nei social? Non sempre nella vita di tutti i giorni vogliamo dire a tutti quello che ci succede, spesso scegliamo un amico o una amica con cui parlare, a volte ci rivolgiamo ai familiari o direttamente ai nostri genitori sulla base del contenuto di quello che vogliamo raccontare. Nei social non è sempre così: scriviamo e raccontiamo della nostra vita, parliamo di noi, a volte inconsapevolmente, senza pensare che ci leggono tutti e che tutti possono condividere il nostro privato e i dati relativi alla nostra identità (non solo i dati che ci profilano come indirizzo e numero di telefono, ma soprattutto aspetti del nostro carattere, i nostri problemi e timori, le nostre difficoltà e i traguardi). È importante allora essere consapevoli della necessità di farsi domande: per chi scrivo? Chi mi legge? Chi potrebbe condividere il mio post? Che immagine lascio di me? Perché dovrei evitare di postare quella data foto o quel contenuto sotto forma di testo?

Nella scheda un gioco di gruppo per riflettere su questi argomenti in modo interattivo.

Potrebbero piacerti anche