Image
Una mano afferra uno smartphone, si vede l'app tik tok e sullo sfondo un cielo con le nuvole
Photo by Kon Karampelas on Unsplash

Social network: cosa sono

Due attività per conoscere meglio i social network e scoprire come usarli al meglio.

Facebook (roba per genitori), Instagram (Stories), TikTok (video divertenti), Twitter (il social dell’uccellino azzurro), WhatsApp (chat con gli amici), Youtube (musica e video), LinkedIn (quando lavorerò), Pinterest (ancora immagini), Tumblr (come un blog), VKontakte (social russo). Questo è solo un piccolo elenco semiserio di social network. Molti altri sono disponibili e altri sono scomparsi dalla faccia della terra dei social. Quali sono le attenzioni che devo prendere in considerazione? Come noto, l’età minima per avere un profilo personale è tra i 13 anni e i 14 anni, per questo non proponiamo un’attività nella quale creare un profilo (se hai già 14 anni puoi consultare la risorsa dedicata a Instagram per i ragazzi dai 14 ai 19 anni dal titolo: Instagram: suggerimenti per creare un profilo social). Siamo però convinti che non si debba arrivare impreparati, considerando anche che quasi tutti i preadolescenti sono entrati in un social con i fratelli più grandi, con gli amici o con i genitori stessi. Ecco perché è utile saperne di più.